I prodotti più originali presentati al CES 2017

L’industria tecnologica ha iniziato il 2017 con vigore durante la cinquantesima edizione del Consumer Electronics Show di Las Vegas, sede di una delle più grandi fiere mondiali dedicate all’elettronica di consumo.

I principali espositori di tutto il mondo hanno approfittato del CES 2017 per presentare prodotti e dispositivi tecnologici che entreranno a breve nelle nostre case apportando cambiamenti nel nostro quotidiano stile di vita, ma anche bizzarre dimostrazioni tecnologiche che probabilmente non vedranno mai un’applicazione nel mondo reale, come la sciarpa antinquinamento, l’altoparlante sospeso o i post-it senza inchiostro. Inoltre, la tendenza a collegare ogni cosa agli smartphone continua e si diffonde in ogni angolo del pianeta, con risultati a volte sorprendenti. Andiamo a vedere quali sono i dispositivi che hanno attirato più attenzione, nel bene e nel male, alla cinquantesima edizione della più grande fiera tecnologica del mondo.

Il dispenser intelligente di cibo per gatti

È un distributore automatico di cibo che fornisce acqua pulita e cibo per gatti e cani. Il dispenser dei croccantini e la fontana dell’acqua possono essere gestiti attraverso un’app che non solo permette di programmare l’erogazione del cibo ma aiuta a prendersi cura nel migliore dei modi dei nostri amici a quattro zampe monitorando la loro nutrizione e fornendo acqua sempre fresca per incoraggiarli a bere. Un’ottima soluzione, inoltre, quando si è fuori casa o in vacanza. Il dispositivo è finanziato dalla Kickstarter e sarà disponibile per $ 199.

Le mutande che proteggono dalle radiazioni

Spartan è un marchio di biancheria intima “intelligente” che mira a proteggere i genitali dei consumatori dalle radiazioni degli smartphone e wifi, anche se nessuno studio scientifico ha dimostrato che l’esposizione continua alle radiazioni elettromagnetiche emesse dai telefoni cellulari causino un danno diretto sulla salute. Sono stati tessuti dei fili d’argento e cotone nei boxer capaci di creare uno “scudo elettromagnetico”. In più, il metallo prezioso agisce anche da antibatterico, offrendo quindi due protezioni in un prodotto solo.

La sciarpa antinquinamento (The Wair Air mask)

La sciarpa made in France è in grado di filtrare l’inquinamento dell’aria per proteggere da smog e batteri. Simile ad un comune passamontagna, all’interno presenta filtri e una piccola ventola che fa passare l’aria per permettere di respirare facilmente. Ideale per chi va in bici o a correre e vuole proteggersi dallo smog generato dal traffico cittadino.

Il portatile 4k con tre schermi

Il design esterno sembra solo leggermente più spesso del normale, si tratta di circa 4 centimetri: quando si apre però si è di fronte ad un sistema di cerniere brevettato che dispiega tre schermi 4K da 17,3 pollici. Basato sulla tecnologia G-Sync, è capace di rendere i videogiochi ancora più fluidi. Per ora si tratta solo di un prototipo che pesa più di 5 chili.

Il proiettore ad immersione totale per videogiochi

Project Ariana è un dispositivo rivoluzionario capace di offrire un’esperienza di gioco senza precedenti. Il proiettore 4K presentato al CES presenta una lente fisheye da 155 gradi che permetterà una copertura quasi totale della stanza e sarà capace di immergere lo spettatore in una cupola di immagini. Due sensori di profondità adegueranno l’immagine in base agli ostacoli presenti nell’ambiente eliminando qualsiasi tipo di distorsione. La tecnologia sviluppata da Razer si basa su un sistema di illuminazione personalizzabile via software che, tra le altre cose, permette di abbinare un colore a diverse situazioni in gaming. Il sistema di proiezione 3D, può dar vita a risultati molto sorprendenti. Project Ariana è al momento soltanto un prototipo e, quindi non sono disponibili né un prezzo né una data di uscita.

La spazzola smart per capelli

Kératase Hair Coach è in grado di dirvi come stanno i capelli e se li state spazzolando bene: ideata da una collaborazione tra L’Oreal e Withings, i sensori presenti sul pettine permettono di tenere traccia delle lozioni che usate e della secchezza della cute.
Un microfono incorporato, andrà a registrare il suono della spazzola e vi invierà una notifica sullo smartphone con lo score ottenuto dai vostri capelli, indicandovi alcuni segreti per averli ancora più sani. Costa 200 dollari e dovrebbe uscire a metà 2017.

I post-it senza inchiostro.

La stampante Mangoslab Nemonic sarà in grado trasformare in un “post-it” qualsiasi scarabocchio avrete voglia di disegnare sul vostro smartphone ( funziona anche con le foto). Siccome è basata su una tecnologia termica, la stampante non usa inchiostro in quanto viene utilizzata della carta sensibile al calore. Il suo costo è di 113 euro.

Lo spazzolino con intelligenza artificiale incorporata.

Kolibree Ara. è questo il nome dello spazzolino intelligente, registrerà i vostri tempi di utilizzo e sarà in grado di mappare le zone della bocca che riuscite a raggiungere. Una volta a settimana, analizzerà tutti i dati e vi invierà una notifica sullo smartphone al fine di valutare la vostra prestazione. Lo spazzolino vi farà fare inoltre dei giochi mentre lavate i denti, in modo da invogliarvi ad utilizzarlo di più. Uscirà nel mese di marzo e avrà un costo di 130 dollari.

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *