Elon Musk, a beautiful mind

Quando pensiamo a Steve Jobs, riteniamo che il vuoto che ha lasciato sarà insostituibile. Tuttavia, negli ultimi tempi Elon Musk si sta facendo strada come “genio del momento”. Un uomo con un intelletto ed una immaginazione in grado di rivoluzionare il mondo della tecnologia.

Elon Musk è sinonimo di innovazione e cambiamento. Quasi tutto ciò che attualmente sembra uscito da un film di fantascienza porta il marchio “Musk”. Appassionato di Comics e seguace di scienziati come Nikola Tesla, a soli 10 anni aveva programmato il suo primo primo computer, un Commodore VIC-20, e ha inoltre ideato un videogioco ambientato nello spazio chiamato Blastar.

Nato a Pretoria (Sud Africa), ha sempre sognato di studiare negli Stati Uniti: inizialmente si è trasferito in Canada all’età di 17 anni, ma ha poi terminato gli studi di fisica ed economia in Pennsylvania.

Nel 1995 fonda insieme al fratello, la prima di un lunga serie di sue aziende, Zip 2. L’azienda offriva contenuti on-line ai mezzi di comunicazione, arrivando a fidelizzare clienti di fama mondiale come il New York Times. Musk l’ha poi venduta a Compaq per circa 300 milioni di dollari, denaro che ha investito nella creazione di un’altra società, X.com.

L’idea di questo nuovo progetto era quello di effettuare pagamenti sicuri online. La società ha poi creato una partnership con Confinity ed è stata ribattezzata Paypal, una delle piattaforme di pagamento più utilizzate. Infine eBay ha acquisito Paypal per la cifra esorbitante di 1,5 miliardi.

Con la transazione, Musk è riuscito ad aumentare la sua fortuna, e ha investito parte del denaro ricavato per realizzare uno dei suoi sogni: la creazione della società SpaceX, progettata per la produzione di missili e navicelle con cui effettuare missioni nello spazio.

Attualmente sta collaborando con la NASA, attraverso l’invio di ogni tipo di fornitura alla stazione spaziale, ma il suo vero obiettivo, è quello di viaggiare e colonizzare Marte.

Solo un anno dopo, Elon Musk ha fondato una delle sue più note aziende internazionali: Tesla Motors. Battezzata con questo nome considerata la sua enorme ammirazione per Nikola Tesla.

Il grande risultato è stata la creazione del Tesla S, un veicolo totalmente elettrico ed autonomo, che non richiede conducente; una sorta di macchina fantastica. Il suo successo continua a crescere, ed è già riuscito a superare in borsa il gigante Ford.

Una delle sue principali preoccupazioni è l’ambiente, infatti quasi tutti i suoi progetti sono in qualche modo legati alla sua conservazione. Così ha deciso di creare la società Solar City nel 2006, la più grande fornitrice di pannelli solari negli Stati Uniti sorta con lo scopo di utilizzare questo tipo di energia rinnovabile per frenare il riscaldamento globale.

La sua ultima impresa, soprannominata Neuralink, può segnare un prima e un dopo. L’idea di Musk si basa su quello che lui stesso definisce “neural loop”, che consiste nell’ottenere una connessione tra il cervello umano e un computer, creando un collegamento tra intelligenza biologica e digitale.

E’ chiaro che Musk è dotato di una mente meravigliosa: questo miliardario, visionario e filantropo si è creato da solo, eccellendo in tutti i suoi progetti e convertendo in oro tutto ciò che gli è capitato sottomano.

Essa ha anche un divertente, dimostrando facendo cammei nel mondo del cinema e della televisione. Abbiamo già visto nel film Iron Man 2, o in commedie tali media come The Big Bang Theory e Simpson.

La leggenda è nata e come ogni genio che si rispetti, le voci di corridoio riguardanti la sua persona è appena iniziato.

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *